Valvole termosifoni

I termosifoni sono composti da più valvole e manopole con funzioni differenti. In un termosifone standard ci sono tre tipi di chiusure e valvole. La valvola termostatica, probabilmente quella che l’utente usa di più, consente di regolare il calore nel termosifone e di conseguenza dell’ambiente, è presente poi dalla parte opposta la valvola di sfiato se abbiamo aria nei termosifoni e poi solitamente vi è una valvola sotto per poter svuotarlo.

Le valvole termostatiche
Come appena accennato la valvola termostatica consente di limitare il calore nel termosifone consentendo anche un risparmio energetico notevole. La valvola termostatica è controllata da una manopola presente solitamente su tutti i termosifoni controllati da caldaia (quelli elettrici hanno i termostati e le varie intensità), girando questa manopola si regola l’intensità del calore all’interno del termosifone. Il funzionamento è molto semplice: quando la temperatura del termosifone si avvicina al limite regolato dalla manopola la valvola chiude il passaggio dell’acqua e quando il termosifone si sta per raffreddare, appena si raffredda oltre la soglia la valvola si riapre per far passare nuovamente l’acqua e riscaldare il termosifone.

valvola termostatica per termosifoni

Il risparmio energetico con la valvola termostatica è notevole, fino al 20%, e consente di modulare diverse temperature in diversi ambienti, con la valvola termostatica si riesce anche a ripiegare se si sbagliano le modulazioni dei termosifoni e ci si trova dei termosifoni troppo grandi per la’mbienti in cui ci troviamo.